mercoledì 5 agosto 2009

Estate!

Ed ecco giunta l'estate.

Dopo una stagione delle pioggie traditrice, che copliva SEMPRE durante il mio ritorno a casa - rigorosamente senza ombrello - ecco giunta quell'umidità omicida che caratterizza l'estate tokyota.



Olè.



Ma l'estate ha anche i suoi lati positivi! No, non le vacanze, perché io le ho solo a settembre, quindi rimango fregata, ma i fuochi d'artificio!

Io sono un'appassionata di fuochi, starei senza sosta a guardarli a bocca aperta... Il nome giapponese lo trovo mooolto più azzeccato del nostro: 花火 - hanabi - letteralmente "fiori di fuoco". Cavolo quant'è azzeccato questo nome!



     



E quindi, avanti con lo yukata a vedere fuochi!

        

Dopodiché, nulla di che, visto un matsuri in un posto lontanissimo dove per la prima volta ho visto anche un violino elettrico e un violoncello - credo - elettrico.         

    

Mi sono così emozionata che gli ho fatto la foto... Poi c'era la suonatrice di fisarmonica in yukata....  che meravigliosa accozzaglia di culture!

Ultimamente poi, pare nata la moda fra di noi di scrivere sulle mie braccia e questi ne sono i risultati...

      (rispettivamente by Mr Bowie e by Kira)





Ah, e sono entrata in fissa con biliardo. mi piace un sacco!







La lunga lunga luuunga pausa è dovuta un po' anche al post precedente. Diciamo che non me la sentivo proprio di parlare di altro dopo averlo scritto... mi sembrava inappropriato...

Ho lasciato al tempo il compito di rendere meno impropria una continuazione su altri temi...



(ah, e visto un altro concerto dei polysics.... madò che belli! ci rispenderei altri 5000 yen anche adesso!)

3 commenti:

  1. utente anonimo5 agosto 2009 12:29

    E' un piacere vederti tornare alla scrittura!!Mi mancavano tanto i tuoi post e capisco anche perchè t'eri voluta un po' fermare. Non vedo l'ora di sentirti!!Sbrigati a connettere che ho grandi notizie!!!!

    ::simo::

    RispondiElimina
  2. utente anonimo30 agosto 2009 10:09

    Che bello che deve essere il Giappone! Tu come mai ti trovi li?
    Un saluto dalla Lguria.

    Giamma

    RispondiElimina